Illuminae – Illuminae file_01 (Illuminae #1)

 Illuminae – Illuminae file_01 (Illuminae #1)

 

Trama Illuminae : 

Questa mattina Kady pensava che rompere con Ezra sarebbe stata la cosa più difficile da affrontare oggi. Questo pomeriggio il suo pianeta è stato invaso.
Anno 2575, due megacorporation si fanno la guerra per Kerenza, un pianeta che è poco più di un granello di sabbia coperto di ghiaccio e sperduto nell’universo. Purtroppo nessuno ha pensato di avvertire gli abitanti di quel pianeta dell’imminente attacco. Bersagliati dal fuoco nemico, i due neo ex, Kady ed Ezra, trovano riparo su due astronavi che si stanno occupando dell’evacuazione.

 

Ma l’invasione di Kerenza non è che l’inizio…

Recensione:

Illuminae, un libro chiacchierato da molti che divide una serie di fan (e non) per il suo prezzo altino, trama, pagine e conclusione. Perchè è anche criticato per le pagine? Se vi sarete per caso ritrovati questo libro tra le mani avrete notato che non è come un semplice libro. O meglio, si tratta di un libro illustrato con immagini che, a leggere alcune recensioni, potevano essere inutili o banali, quindi perchè sprecarsi tanto per un libro con qualche pagina nera?.

 

Un libro diverso dal solito, e unico nel suo genere, per questo motivo io quelle pagine le ho apprezzate maggiormente perchè durante la lettura e a seconda del punto dove ci si ritrova ci sono immagini, descrizioni, effetti, che mi sono piaciuti davvero tanto e che ho apprezzato.

 

Ma parliamo della trama, leggendo la sinossi qui sopra vi sembrerà la solita storia d’amore in cui Kady e Ezra sono i protagonisti, ma la storia d’amore, secondo me è solo un piccolo dettaglio di questo libro, il protagonista principale è lo spazio, ma anche molta suspance da parte del lettore che si ritroverà in bilico tra una pagina e l’altra.

 

Essendo un libro illustrato non ha delle semplici pagine, ma la storia viene narrata attraverso file,immagini, documenti, chat segrete e diari, quindi è bello leggere una storia attraverso i vari file.

 

Quando ho acquistato questo libro non sapevo cosa aspettarmi, la trama mi convinceva ma leggevo troppi pareri contrastanti, così ho pensato che ci dovevo dare anche io un’occhiata e così è finito nella mia libreria insieme ad altri libri, mentre aspettava di essere letto. Così all’inizio di Marzo nella mia TBR di questo mese ho deciso di iniziare a leggerlo e avere anche un mio parere.

 

Se anche voi siete decisi se acquistarlo o no, io mi azzarderei ad acquistarlo, in primis le pagine che mi avevano letteralmente conquistata, ho visto su vari siti che è stata pubblicata anche la versione in brossura, quindi cosa state aspettando? mettetevi anche voi alla prova con questa lettura, un po’ diversa dal solito.

 

All’inizio incontriamo Kady fidanzata con Ezra , in cui pensa a come lasciare il suo fidanzato, ignara di cosa sta per accadere intorno al suo pianeta e alla sua vita da diciassettenne.  Il loro pianeta viene invaso, proprio quando Kady ha lasciato Ezra e leggendo l’intervista descritta all’inizio del libro qualche sorriso ve lo farà spuntare.  Per accontentarvi qui sotto metterò qualche frase del libro, tranquilli, NIENTE SPOILER.

Intervistatore: Come fa a sapere che la Defiant aveva trasmesso un avvertimento?

Kady Grant: Sono brava coi computer. Volevo capire che cosa stava succedendo allo spazioporto, e ci ho dato un’occhiata.

Intervistatore: A questo punto avete cominciato a sfollare?

Kady Grant: Detta così sembra molto più organizzata di com’era.

Intervistatore: E com’era?

Kady Grant: Tutto arcobaleni e gattini. A parte le urla e le esplosioni.

Intervistatore: Come ne è uscita?

Kady Grant: Ho lavorato d’ingegno.

Intervistatore: Nel senso che grazie al compu…

Kady Grant: Nel senso che ho sfasciato la finestra.

Intervistatore: Ah

 

Così vengono presentate le prime pagine del libro, tramite un’intervista e delle risposte ci iniziamo ad immergere in una storia che sarà difficile da abbandonare e che vi terrà svegli la notte fino a quando non si arriva fino all’ultima pagina. Ah no, scusate, anche lì ci sarà un groviglio di emozioni contrastanti da parte del lettore.

L’impatto iniziale del libro è molto leggero e sobrio, ma continuando la lettura vi sembrerà tutto molto più complicato, con termini e avvenimenti che sarà difficile da comprendere, ma grazie a quelle pagine “speciali” (di cui vi ho parlato sopra) vi sarà di aiuto nelle vicende.

 

Così Ezra e Kady riescono a sopravvivere all’invasione sul loro piante ma ben presto saliranno su diversi vascelli e navi da guerra. Ben presto Ezra diventerà pilota e Kady riuscirà a scoprire vari segreti, che la metteranno difronte la dura realtà del destino e a cui non potrà sfuggire. Grazie all’aiuto dei diari segreti riusciamo a capire lo stato d’animo della protagonista, che si ritrova sempre in conflitto e che con l’aiuto di Byron “amico di codici di computer” riuscirà a conoscere e sperimentare nuove idee che funzioneranno, ma che porteranno anche ad altri scontri.

 

Ezra e Kady riusciranno a contattarsi per scoprire cosa stanno nascondendo i vari ufficiali e come sopravvivere ad una attacco imminente. Così inizia il countdown della sopravvivenza che porterà Kady a fare delle scelte per poter salvare delle vite, ma quando un’intelligenza artificiale viene ri-attivata tutto puo’ accadere.

Mentre leggiamo le vince di Kady, notiamo la sua forza e sfacciataggine, come un’eroina ma diversa dal solito. Questa volta si tratta di un’adolescente che tramite le sue conoscenze e abilità metterà alla prova la sua vita, tutto pur di salvare Ezra.

 

Quando ho iniziato questo libro l’ho fatto con tranquillità assoluta, ed è proprio qui che gli autori ti fregano. Perchè diventerai protagonista delle vicende e ti sembrerà di essere insieme ai protagonisti e che vorresti aiutarli e supportarli. Ezra e Kady entreranno nella tua vita e da cui sarà difficile separarsene, ma gli autori hanno sempre qualcosa in serbo per noi lettori. Nel bene e nel male, le ultime pagine sono al cardiopalma con il cuore che quasi esplode e che tu vorresti finire, ma non sarà così semplice e facile ripostare questo libro nella libreria.

 

Non è la solita storia d’amore, non è il solito libro con qualche descrizione. E’ molto di più.

Precedente Intervista a Roberta Fierro autrice di "Rosso è il colore del destino" Successivo Storie di Wattpad

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.